August 13

Tags

La fine è il mio inizio! The end is my beginning!

Wake up at 7am..breakfast at the canteen listening to Radio Dynamo and to the voices of the children..a coffee at Dynamo Cafè from Genny and then in office….after work an amazing path through the Adventure Park among dreamcatchers and footsteps of fantastic animals, seeing children facing with painting of original creations, or having fun at the swimming pool in the water and finally at 7pm the dinner at the canteen…before having dinner there is a ritual for “Enjoy your meal” all together and at the end of the meal helping to set in order and a nice dance all together!

Sveglia h 7…colazione a mensa ascoltando Radio Dynamo e le voci dei ragazzi..un caffè dalla Genny al Dynamo Cafè e poi in ufficio…dopo lavoro un bel percorso in Adventure Park tra acchiappasogni e orme di animali fantastici, vedere i ragazzi cimentarsi nella pittura di originali opere d’arte, oppure divertisi in piscina liberi nell’acqua e poi alle h 7 cena alla mensa…prima di mangiare è d’obbligo fare il rito di “Buon Appetito” tutti insieme e a fine pasto aiutare nel rimettere a posto e una bel ballo in cerchio tutti insieme!

I would like to finish this post with “the beginning”.

Unforgettable in my mind is the time of the arrival of children at the Camp, together with the parents: volunteers and staff ready on two rows to welcome the new entries by dancing and singing and then you see children shy and close to their mum and dad, others walking on their own and enjoying the claps looking curious at each face, you see parents intimidated, surprised and almost crying that pass through the tunnel of welcoming smiles that donates energy and hope unexpected but overwhelming!!

That is just what I felt during my 6 weeks at the Camp and I am looking forward to use all this amazing energy for my next step in the role that I will cover at Milan!!

Thanks to everyone at the Dynamo Camp that welcome me and support me over these weeks!

Vorrei terminare questo post con ‘l’inizio’.

Indelebile nella mia mente è la scena dell’arrivo dei bimbi al Camp, insieme ai genitori: i volontari e lo staff pronti su due file ad accogliere con canti e balli i nuovi arrivati e allora vedi bimbi timidi tenersi stretti alla mamma e al babbo, altri camminare da soli in mezzo a noi e godersi gli applausi guardando con sguardo curioso ogni volto, vedi genitori intimoriti, sopresi e commossi attraversare quel tunnel di sorrisi di accoglienza che ti assale e ti dona una energia e una speranza inaspettati ma travolgenti!!!

Questo è proprio quello che ho provato io stando queste sei settimane al Camp e non vedo l’ora di usare tutta questa bellissima energia per il mio prossimo passo, nel ruolo che dovrò ricoprire a Milano!!

Grazie a ognuno al Dynamo Camp che mi ha accolto in questi mesi e che mi ha supportato!